Come Preparare La Piscina Fuori Terra All’Inverno

Con l'arrivo dell'inverno, ci sono molte cose da sistemare. La casa deve essere controllata per assicurarsi di non avere aree piene di spifferi e la vostra auto ha bisogno di manutenzione per assicurarsi che l'acqua nel motore non congeli, e, purtroppo, le piscine devono essere chiuse per tutta la stagione. Alcune persone non capiscono quanto preziosi i loro sforzi saranno per la manutenzione e preparazione di una piscina per l'anno successivo e molti spesso finiscono a ritrovarsi con piscine limacciose e verdi d'estate. In questo modo, anziché semplicemente pulire, sono costretti a svuotarla e riempirla con acqua fresca. Volete davvero sprecare tanta acqua se non è necessario? Invece, perché non imparare a preparare la vostra piscina per l'inverno? Ci vorrà solo un po' di sforzo e la vostra piscina sarà pronta per l'anno successivo.

Perché Bisognerebbe Preparare La Piscina All’Inverno?

Nelle aree in cui il ghiaccio è spesso un problema per le persone, potrebbe diventare un problema anche per le piscine. Quando il ghiaccio gela, si espande e quando si scioglie si contrae. La pompa, il filtro, e i vostri tubi soffriranno di questa pressione costante e del rilascio. Nelle città più a sud, dove il congelamento non è una grande preoccupazione, si può invece avere una crescita di alghe. Le alghe costituiscono un altro problema, perché possono danneggiare la piscina e gli sforzi da fare in estate per pulirla sono moltissimi. In entrambi i casi, il danno può significare spendere una piccola fortuna per sostituire delle parti, cosa che non sarebbe necessaria se si spendesse un po' di tempo e si facessero uno sforzo per imparare i passi giusti per la protezione della piscina in inverno.

Come Chiudere Una Piscina Fuori Terra Per L’Inverno

Prima di pensare a un prodotto per preparare la piscina all'inverno, è necessario considerare anche di fare una scorta di altre sostanze chimiche. Questo significa rendere sicuri i vostri livelli di pH, l'alcalinità e la durezza del calcio. Questo processo può sembrare inutile visto che la piscina verrà chiusa, ma coprendola proteggerete solo la superficie. Bisognerebbe mettere le sostanze chimiche almeno 24 ore prima di iniziare a pulire la piscina e sì, pulizia significa pulire le pareti interne e il pavimento, così come usare l'aspiratore per aspirare per eventuali residui.

Quando questo processo è completato, bisognerà fare il trattamento d'urto oppure usare le forniture invernali. Il filtro dovrebbe essere ancora collegato e funzionante per far circolare le sostanze chimiche. Bisognerà anche aggiungere dell'alghicida per evitare la formazione di batteri. Il filtro dovrebbe restare arrivo per almeno 24 ore.

Adesso è il momento di togliere un po' d'acqua dalla vostra piscina e rimuovere tutti i tubi. Molte persone suggeriscono di togliere abbastanza acqua da farla arrivare a circa 15 cm sotto le linee di ingresso e lo skimmer. Il passo successivo è scollegare i tubi per rimuovere e svuotare il filtro e la pompa, nonché altri accessori che si possiedono, come la pompa di calore per piscina. È importante lavare il filtro prima di scolarlo anche per assicurarsi che non abbia detriti residui.

Come ultimo step, bisogna prendere tutte le parti portatili e proteggerle al chiuso o almeno coprirle e poi bisognerà controllare che non vi siano perdite in piscina. È anche il momento di coprire la vostra piscina con una fodera invernale. Si consiglia inoltre di mettere un cuscino d'aria al centro della piscina e poi coprire. Ciò manterrà la fodera alta e non le farà toccare l'acqua. Si consiglia inoltre di utilizzare un verricello per stringere la fodera in modo che non scenda giù quando le foglie o la neve vi si poseranno sopra. Questo è tutto. Ora potete dire di sapere come chiudere una piscina fuori terra per l'inverno. Il processo potrebbe richiedere un po' di tempo, ma vi renderete conto che ne è valsa la pena quando la aprirete per l'estate. Più sforzo metterete d'inverno, meno lavoro si dovrà fare d'estate.